ànemo – crema viso

Una giornata passata al mare, o scoprendo tesori in un’escursione tra i campi sotto il sole cocente e luminoso, la pelle che tira per la perdita di umidità, minacciando di squamare.

Oppure: una pelle bisognosa di un nutrimento sano, ma non ben disposta nei confronti di formulazioni troppo pesanti, tendenzialmente grassa, impura direbbe qualcuno.
Semplicemente una pelle alla ricerca del suo equilibrio e che necessita di leggerezza e freschezza, per rimanere idratata ma non appesantita.

In entrambi questi casi, non c’è niente di meglio di una carezza di ànemo/vento, per reidratare la pelle, proteggerla dall’inaridimento e tonificarla.

Con questa idea è nata la crema viso ànemo, di cui voglio parlarvi più nel dettaglio

IMG_20170630_111243-01.jpeg

Come per tutti i prodotti ànemo, la base caratterizzante è data dall’olio extravergine d’oliva, che come già detto è prodotto dall’azienda agricola Fontanelle di Otranto, e dall’estratto di fico d’india, che insieme apportano numerosi e importanti antiossidanti in grado di contrastare lo stress ossidativo.
L’olio EVO favorisce la rigenerazione cellulare e rende la pelle liscia ed elastica, mentre il fico d’india svolge azione astringente e umettante, tonificando la pelle e aiutandola a non disperdere l’umidità.

Il terzo elemento caratterizzante della crema viso ànemo è l’olio di canapa, del quale se non si fosse capito mi sono innamorato, per la sua estrema leggerezza e facilità di penetrazione della pelle, ma anche per la sua straordinaria capacità antiossidante e antinfiammatoria, che lo rendono un vero e proprio rimedio naturale dagli innumerevoli utilizzi per la pelle e non solo.

Associato all’olio di canapa, troviamo l’olio di riso, anch’esso estremamente leggero sulla pelle, la nutre in profondità e la protegge grazie al gamma orizanolo, vitamina E, carotenoidi ed enzimi in esso contenuti e che svolge azione antiossidante e protettiva dagli agenti esterni.

Anche nella crema viso troviamo la glicerina vegetale, che aiuta la pelle a mantenere la sua normale umidità e ne favorisce il ricambio cellulare e gli oli di mandorle dolci e di vinaccioli, capaci di lenire lievi irritazioni e idratare la pelle.

Ho voluto aggiungere anche un tocco di burro di karitè, in quantità minori rispetto alla fluida corpo per evitare di appesantire la formula, per dare una spinta in più all’azione nutriente e riparatrice di questa crema viso che, per tutto quanto detto sopra, è un’ottima crema doposole, in grado di reidratare velocemente la pelle con i suoi preziosi ingredienti naturali, ma anche una crema ad uso quotidiano, capace di tonificare, idratare e nutrire tutti i tipi di pelle, anche quelle miste o grasse.

Per info e acquisti scrivimi su info@mirodia.it

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...