Linea Chloris – tris antiossidante

In bottega questi sono giorni FOLLI, arrivano e partono cartoni in continuazione, telefonate, mail, il Natale lì in agguato!

Continuo i lavori per presentarvi tutti i nuovi prodotti e proprio ieri sera, alla fine di una giornata sfiancante, ripensavo a tutti gli intoppi che avevamo dovuto superare, a tutte le imperfezioni, al fatto che sono irrimediabilmente in ritardo su una tabella di marcia che anticipa ogni anno un pò di più, il limite massimo per l'”essere pronti per Natale”, enorme Gong pronto a rimbombare sulla testa di ogni  artigiano.

Ad un certo punto bisogna far pace con le proprie imperfezioni, darsi la possibilità dell’errore magari, darsi un respiro che permetta di vedere le cose da un’ottica migliore.

“Vedere tutto rosa” una rivoluzione alla fine di una giornata schiacciante. Ieri sera era così, volevo solo vedere tutto rosa, e oggi posso presentarvi la linea Chloris al completo.

Chloris full (1).jpeg

Insieme alla mousse corpo eccovi l’olio corpo e la crema viso.

La crema viso è un concentrato di olio di canapa, riso, vinaccioli e avocado addizionati con carotene e vitamina E. Un mix di oli vegetali antiossidanti e idratanti miscelati a cera d’api. Rispetto alla mousse corpo Chloris, la crema viso è ancora più leggera e veloce a farsi assorbire dalla pelle. La profumazione richiama sempre quella del sapone Leucàsia, con rosa turca e vaniglia.

A questo punto lasciatemi aprire una parentesi per non dare niente per scontato:
Tutte le creme e mousse (e oli ovviamente) prodotte fin qui per Mirodìa sono anidre, il che significa che non contengono acqua. Questo, come ho già detto, significa che la concentrazione di ingredienti funzionali al benessere della pelle è molto alta. Da qui la consistenza meno fluida rispetto alle creme, tanto da dover essere associate a un massaggio.
Il corretto uso di una preziosa risorsa naturale quali sono gli oli che compongono queste creme, passa dall’uso del buonsenso. Ci sarà probabilmente bisogno di stendere una quantità minore di crema, magari darmi il tempo di vedere la pelle quanta me ne chiede, vedere come la quantità giusta varia nel tempo…

L’olio corpo è un’alternativa alla mousse molto versatile, può essere steso sulla pelle prima, durante, o dopo un bagno caldo, ma può essere usato anche come semplice pretesto per massaggiarsi la pelle immersi nel profumo caldo della rosa.

Per raggiungere un effetto morbido e setoso, non ho voluto rinunciare ad usare anche l’olio di cocco, che col freddo di questi giorni tende ad addensarsi, quindi prima dell’uso lo tengo al caldo o lo agito per miscelare gli oli. L’olio di cocco eventualmente rimasto grumoso si scioglierà tra le dita col calore del corpo.

 

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...